24 aprile 2017
Inserito da:
0 Commenta

    

Gli operatori finanziari liberano il loro entusiasmo dopo alcune settimane di preoccupazione riguardo al possibile posizionamento della candidata Marine Le Pen nel primo turno delle elezioni presidenziali francesi. Con la conferma della vittoria al primo turno di Macron, la Borsa francese ha aperto le contrattazioni con l’indice CAC40 a + 4% lanciando un’accelerazione delle principali banche quotate a Parigi; a seguire tutte le azioni del vecchio continente si sono accodate in una seduta che ha visto formidabili guadagni per l’intero settore finanziario europeo ...

22 aprile 2017
Inserito da:
0 Commenta

           

Avvenimenti molto importanti sono alle porte, in grado di smuovere la calma piatta che avvolge i mercati: a breve si inizia con il primo turno delle elezioni francesi di domani che si concluderà con il ballottaggio del 7 maggio; nel frattempo servirà l’accordo del Congresso Usa entro aprile per un aumento del “tetto” del debito statunitense, onde evitare il blocco dell’amministrazione Usa; un po’ più in là, in autunno, seguiranno le elezioni in Germania e la campagna elettorale italiana in attesa del voto ancora di incerta datazione. Ma le elezioni in Francia possono davvero mettere in fuga gli investitori spingendoli verso i beni rifugio? E cosa potrebbe succedere al programma di taglio delle tasse promesso da Donald Trump se addirittura il Congresso Usa si ‘ammutinasse’ sul “Debt ceiling”?

12 aprile 2017
Inserito da:
0 Commenta

     

In occasione delle festività pasquali e dei giorni successivi, la redazione di R&CA si prende un periodo di vacanza; ritorneremo puntuali lunedì 24 aprile pv. Per tutti gli iscritti alla Community invece le attività continueranno. Non dimenticate di accedere periodicamente al vostro Virtual Office e controllare la bacheca delle Attività e Avvisi.

Auguri a tutti di Buona Pasqua, e per gli appassionati dell'aria aperta, grande scampagnata di Pasquetta!

11 aprile 2017
Inserito da:
0 Commenta

 

Lo scenario descritto dagli analisti finanziari sull’andamento dell’Italia da inizio millennio ad oggi risulta prevedibilmente negativo. A giustificare la distanza dei nostri indici azionari dai massimi storici sono le verifiche del continuo calo della profittabilità aziendale italiana che dal 2001 ad oggi è scesa del 15% e solo negli ultimi due anni ha visto una prima sebbene troppo lenta inversione di tendenza. Nel raffronto tra le società quotate europee troviamo nello stesso periodo la perdita di profitti del 2% in Francia, la crescita del 5% in Germania e del 15% in Spagna. Di pari passo il problema è rilevabile dai dati di produttività dove l’Italia, tra i paesi citati, è l’unico ad aver perso terreno soprattutto dopo la crisi finanziaria del 2008 ...

9 aprile 2017
Inserito da:
0 Commenta

 

Avvenimenti geopolitici in tragico avvicendamento con attacchi missilistici a testata chimica sui territori siriani che hanno scatenato la reazione militare statunitense in contrasto con l’immobilità dell’Onu e il veto della Russia. Alla coda di attentati terroristici che recentemente hanno colpito Londra e San Pietroburgo si aggiunge un nuovo capitolo stragista con morti e feriti nel centro di Stoccolma. A Mar a Lago in Florida i presidenti di Cina e Stati Uniti si sono trovati per un franco faccia a faccia, così si suppone, su temi importanti che riguardano le relazioni commerciali e gli equilibri politici in Asia ...

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie
Login