20 settembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

                

In sequenza nei giorni scorsi: parole accomodanti della Yellen dopo il FOMC “a considerable time” prima di possibili rialzi dei tassi, vittoria dei no al referendum che chiude la corsa degli indipendentisti in Scozia arrivati ad un passo dal successo, la bassa richiesta alla BCE di TLTRO da parte delle banche europee (82,6 mld di Euro) nel segno di un benessere generale di liquidità a tassi zero, ed infine il successo scontato a Wall Street di Alibaba che da 68$ dell’offerta iniziale chiude la sua prima quotazione con una performance di + 38% a 93,89$. Eppure dietro questa linearità ci sono ...

19 settembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

         

In considerazione alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente della FED Yellen dopo la recente riunione del FOMC, i tassi dei Fed Funds potrebbero iniziare il loro percorso di aumento da metà del prossimo anno. Questo nuovo scenario, orientato alla normalizzazione delle curve dei tassi di rendimento, quali impatti potrà provocare sui mercati asiatici? Ci potremmo trovare davanti ad un nuovo “taper tantrums” come successo dopo l’annuncio del 2013, con una convulsa impennata della volatilità? Possiamo subito dire ... 

18 settembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

        

Sono molte le contraddizioni registrate dalla parole del Presidente della FED Yellen a seguito del FOMC che ha decretato la chiusura del QE3 a fine ottobre e dato segnali di cambiamento per una politica restrittiva che secondo i calcoli dovrebbe partire da metà 2015. Infatti il tasso previsto dai membri del FOMC per la fine del 2015 è stato alzato al 1,375%; sarebbero pertanto plausibili 5 rialzi da 25 bps idealmente nella seconda metà del prossimo anno. Una svolta importante resa soft dalle parole “a considerable time” … 

16 settembre 2014
Inserito da:
Categorie: Global Equities
0 Commenta

       

Secondo un’analisi sull’economia in Europa che compone sei indicatori (OECD Business Cycle Lead Indicator, German IFO Business Confidence, Pan European Bond Yields, GDP forecast, Producer Price Inflation e Global EPS Revisions) le stime per un ulteriore indebolimento macroeconomico sono evidenti e si manifesteranno anche nei mesi a venire. In questa situazione la principale domanda degli investitori è se l’intervento della BCE, taglio dei tassi di interesse, offerta di TLTRO e acquisto di ABS/Covered Bonds, avrà la forza di invertire il trend negativo. Statisticamente un anno ogni tre il mercato azionario europeo ... 

13 settembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

     

Dopo la presentazione al Flint Center di Cupertino dei nuovi iPhone 6 e Apple Pay, cresce la febbre per Alibaba, società cinese di e-commerce ‘sotto’ IPO. A pochi giorni dalla quotazione del titolo tecnologico più in vista del mercato, gli analisti finanziari cominciano a chiedersi quanto spazio di crescita potrà avere con un prezzo di collocamento tra 60 e 66US$, valorizzando 24 volte i profitti stimati per il 2015. La paura di un flop sembra esclusa ...

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Axa Investment Managers
AllianceBernstein Investments
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie