21 dicembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

    

Dopo il ‘liberi tutti’ dell’Opec, capeggiata dall’Arabia Saudita, che ha segnato un pesante colpo al prezzo del petrolio, alcuni tra i produttori non-Opec hanno iniziato a discutere sull’offerta energetica ormai in eccesso. Mentre l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) ha prodotto ...

18 dicembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

 

Si è svolta oggi la Tavola Rotonda Virtuale della community

Outlook 2015: politica monetaria divergente

Nonostante le aspettative negative di un restringimento monetario della Fed, i mercati finanziari, tranne brevi spike di volatilità, hanno confermato performance positive sui portafogli sia azionari che obbligazionari. I dati macroeconomici positivi in Usa ora sembrano meglio giustificare la politica meno accomodante della Yellen prospettata per il 2015, mentre in Europa il permanere del ‘lag’ sul ciclo economico preannuncia una maggiore operatività sia monetaria (QE) che fiscale. In evidenza per la performance si sono distinti anche i maggiori mercati obbligazionari.

La maggior parte degli Strategist conferma ancora una preferenza all’Equity, rispetto ai Bonds; quest’ultimi potrebbero infatti risultare più sensibili alla stretta dalla banca centrale statunitense. Dopo le performance positive dei più importanti benchmarks il nuovo anno potrebbe risultare meno generoso, mentre diventa sfidante la strategia che dovrà indirizzare le politiche di gestione dei portafogli.

Relatori alla Tavola Rotonda Virtuale:

Kurt Schappelwein Head of Multi Asset Strategies di Raiffeisen Capital Management, Paolo Federici MD Southern Europe & Latin America Fidelity Worldwide Investment, Donatella Principe Head of Istitutional Business di Schroders Italy SIM, Maria Paola Toschi Market Strategist di J.P.Morgan Asset Management, Herbert Perus Head of Global Equities di Raiffeisen CM, Cristiano Iacopozzi (Professore universitario), e Corrado Caironi Chief Investment Strategist di R&CA - Ricercaefinanza.it

 

Leggi la Investment Newsletter con le minute della Tavola Rotonda Virtuale cliccando sul seguente link:

 

Outlook 2015: politica monetaria divergente

15 dicembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

           

Gli Strategist nei loro Outlook per il 2015 continuano a sottolineare che in questo mercato finanziario continuerà a dominare la liquidità. A conti fatti le attese sono di importanti interventi espansivi per BCE, BoJ e PBoC nelle rispettive aree (Eurozona, Giappone e Cina), mentre per la FED sono terminati gli acquisti del terzo QE, ma non si parla ancora di un piano di dismissione degli asset acquistati. A far da eco ... 

13 dicembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

     

Al contrario di quanto atteso, ovvero del rally di fine anno, la combinazione di alcuni eventi ha prodotto una flessione del mercato a fronte di prese di beneficio che hanno colpito tutte le classi di attivo più rischiose. In Asia sono le elezioni ...

12 dicembre 2014
Inserito da:
0 Commenta

         

La scelta dei paesi OPEC di non ridurre l’offerta di petrolio nel mercato sta ponendo una serie di riflessioni sul prossimo anno non solo in funzione dell’impatto macroeconomico, che favorirebbe la crescita a livello globale, ma anche delle opportunità dei mercati finanziari per la riallocazione degli investimenti del settore energetico che per un po’ di tempo rimarrebbe riflessivo. Secondo il FMI il calo del 30% del petrolio ... 

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Axa Investment Managers
AllianceBernstein Investments
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie