25 luglio 2016
Inserito da:
0 Commenta

   

LRedazione del Blog si congeda per la pausa estiva, tornerà a proporre i Post di discussione ad inizio Settembre. Per tutti gli iscritti alla Community invece le attività continueranno. Non dimenticate di accedere periodicamente al vostro Virtual Office per controllare la bacheca delle Attività e Avvisi, e visitare gli stand nella sezione dedicata alle Novità ed Eventi (nelle immagini dipinti di Moses Levy 1885 - 1968).

Auguriamo a tutti buone vacanze

23 luglio 2016
Inserito da:
0 Commenta

   

Il decouplig delle performance tra gli indici borsistici statunitensi ed il resto del mondo porta di nuovo alla luce quanto il mercato finanziario sia più volatile rispetto agli indicatori fondamentali. Il tema geopolitico sovrasta quello geoeconomico e con esso la direzionalità dei flussi subordinando il movimento dei listini finanziari. Sebbene dai dati di valutazione relativa risulti ad esempio evidente quanto sia fuorviante il rendimento negativo dei titoli governativi di alto rating, risulta invece meno preoccupante il differenziale tra i mercati azionari europei, intrappolati in un range che da inizio anno mostra performance negative, e l’S&P500 che in settimana ha nuovamente marcato nuovi massimi storici ...

 

21 luglio 2016
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

    

L’atteggiamento del governatore della BCE porta acqua al mulino degli investitori; in modo esplicito Mario Draghi infatti parla della possibilità di aggiungere nuovi stimoli monetari, una volta chiariti gli impatti sul quadro economico a fronte dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Nella conferenza stampa Draghi ha ribadito la fermezza nella linea espansiva sottolineando la debolezza del tasso di inflazione e mantenendo invariati il tasso di rifinanziamento a zero, quello dei depositi a meno 0,4% e l’ammontare degli acquisti del Quantitative Easing ad 80 mld Euro mensili ...

19 luglio 2016
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

   

Nel quadro più generale delle scelte di investimento, gli analisti finanziari rimangono convinti che le preoccupazioni maggiori rimangano legate a problemi geopolitici e in questo caso l’Europa ne rappresenti un centro sensibile, soprattutto per i temi aperti dell’immigrazione, la Brexit, della sicurezza contro il terrorismo, non ultimo quello mediorientale, anche a seguito del clamoroso incidente del “golpe” turco. Il pensiero si proietta alla possibilità di nuovi referendum secessionisti e al potenziale aumento dei partiti antieuropei alle prossime elezioni ...

17 luglio 2016
Inserito da:
0 Commenta

 

Le complicazioni geopolitiche non si fermano alla sola Gran Bretagna, che in pochi giorni dal referendum per la Brexit è comunque già riuscita a mettere in campo un nuovo governo nominando suo primo ministro Theresa May, ma trovano una nuova sfida in Francia con la strage di Nizza durante i festeggiamenti del 14 luglio e un mancato colpo di stato in Turchia che ha messo in apprensione per ore il paese e il presidente Erdogan ...

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie