31 agosto 2019
Inserito da:
0
Weekly Focus

 

L’avvicinamento dell’autunno ripropone l’esercizio su valutazioni e prospettive di ritorno dei titoli azionari; le performance da inizio anno risultano sopra le attese su tutti e maggiori indici, in particolare quelli statunitensi (S&P500 + 16,84%). Gli analisti americani in realtà hanno abbassato le stime degli utili EPS bottom-up del terzo trimestre dell'S&P500 del 3,0% (a $ 41,64 da $ 42,90). A livello statistico, negli ultimi 10 anni, il calo medio della stima EPS bottom-up nei primi due mesi di un trimestre è stato del 2,1%, pertanto, il calo della stima registrata risulterebbe superiore alla media a 10 anni, anche se inferiore alla media a 15 anni (-3,1%). A livello settoriale tutti i settori risultano in calo guidati da Energy (-11,6%) e Materials (-11,2%). Il calo della stima EPS bottom-up ha condizionato l’andamento dell’indice con un aumento della volatilità e il valore dell'S&P500 che è risultato leggermente in calo durante lo stesso periodo (dal 30 giugno al 30 agosto l'indice è sceso da 2941,76 a 2926,46, con un - 0,5%).

Geopolitica in Europa

Sul lato Europeo sono due le indicazioni più importanti per le scelte di investimento. La prima riguarda il Regno Unito con la richiesta di Boris Johnson alla regina Elisabetta (che ha acconsentito) di sospendere l’attività del parlamento per permettere al governo di concentrasi unicamente sulla Brexit. La decisione politica del governo ha posto qualche dubbio sulla facilità di estromissione delle opposizioni parlamentari alle attività preposte all’organo legislativo che ha esposto denuncia all’Alta Corte. Johnson, da parte sua, chiede di poter svolgere questo compito nel miglior modo rispettando la data stabilita del 31 ottobre pv. La seconda riguarda l’Italia; la decisione del presidente della repubblica Sergio Mattarella di dare incarico a Giuseppe Conte per una nuova riedizione governativa ha ‘scaldato’ gli investitori che hanno ripreso posizioni sui titoli di stato italiani: nella recente asta il BTP decennale è stato collocato per 4 mld Euro ad un rendimento di 0,94%, record storico.

Focus della settimana

Principali dati attesi in settimana. Negli Usa: ISM Manufacturing (Aug), ISM New Orders (Aug), Construction Spending (Jul), ISM Non-Manufacturing/Services Composite (Aug), Non-farm Payrolls (Aug); in Europa: Markit Eurozone Manufacturing PMI (Aug Flash), Markit Eurozone Composite PMI (Aug Flash), Euro-Zone Retail Sales (Jul), German Industrial Production n.s.a. and w.d.a. (Jul); in Giappone: Monetary Base End of period (Aug), Overall Household Spending (Jul), Leading Index CI (Jul Prel); in Cina: Caixin China PMI Mfg (Aug), Caixin China PMI Composite (Aug), Foreign Reserves (Aug).

 

 


Commenti
trackback:
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie