30 marzo 2010
Inserito da:
0 Commenta

 

I Treasury Bonds americani con scadenza decennale sono tornati al rendimento di inizio 2008, 3,91% dopo aver toccato i minimi del 18 dicembre 2008 a 2,08%. Quello che più impressiona è che alla data del 2 gennaio 2008, il rendimento dei TBill con scadenza a un mese era del 3,09% mentre ad oggi il tasso di rendimento della medesima scadenza è di 0,11%. E' chiaro a tutti che la crisi finanziaria, e la recessione da essa innescata, ha richiesto un intervento "straordinario" e che la politica monetaria espansiva ha avuto un ruolo centrale nei piani di salvataggio e di ripresa. 

29 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Sectors
0 Commenta

Botta e risposta tra repubblicani e democratici sulla riforma sanitaria che Obama vuole portare a termine a breve e che era alla base del suo programma elettorale. La situazione di impasse della legge non sembra portare particolare volatilità alla valutazione complessiva del settore che si è dimostrata sicuramente positiva da inizio anno. 

 

26 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

La Banca Centrale indiana, la RBI - Reserve Bank of India, ha deciso di procedere ad una piano di normalizzazione dei tassi di interesse con un rialzo del "Repo Rate" nel meeting di marzo di 25bps riportandolo al 5% e di altrettanti 25bps per il prossimo meeting di Aprile (dati attesi). RBI vede nella situazione attuale una preoccupazione nel livello di crescita dei prezzi soprattutto nel settore più vivace nella domanda ovvero quello alimentare. Nonostante la diminuzione dei prezzi delle materie prime a livello globale l'India nel 2009 ha mantenuto un alto livello inflattivo tornato a due cifre. 

 

25 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Commodities
0 Commenta

 

I più attenti ai dati di inflazione del mercato cinese si sono accorti che nelle ultime settimane alcune soft commodities hanno visto una certa tensione sui prezzi nell'intero paese, in particolare i prezzi di riso, cereali, zucchero, tabacco e gomma. La causa specifica è data dal prolungarsi della siccità che ha colpito, dall'autunno scorso, cinque regioni dell'area sud occidentale della Cina (Chongqing, Guangxi, Yunnan, Guizhou and Sichuan) con 22 milioni di persone. 

 

24 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Sectors
0 Commenta

 

 

La crisi del settore immobiliare sembra continuare, eppure il primo rimbalzo ha portato i fondi attivi in questa asset class a far vedere buoni risultati. I migliori fondi globali "Real Estate & Property" hanno visto una performance da inizio anno in euro superiore al 10%. Tra le aree presenti nei portafogli degli investitori quella asiatica è stata spesso indicata come più capace di sfruttare al meglio la tumultuosa velocità di crescita della regione e l'urbanizzazione dei suoi popolosi paesi quali India e Cina.  

 

 

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie