10 marzo 2010
Inserito da:
0 Commenta

La crisi recessiva ha messo in evidenza ancora una volta ed in maniera più marcata il tema della disoccupazione e della produttività aziendale nei paesi sviluppati. A questo si è aggiunto il problema esplosivo dei debiti pubblici, delle nuove politiche sociali e del sostegno fiscale. Le indicazioni sui trend che coinvolgeranno l'aumento demografico, il progressivo invecchiamento delle popolazioni dei paesi sviluppati e lo sviluppo dei paesi emergenti, tracciano un quadro di evoluzione innovativo nel modello di sostenibilità dell'attuale economia produttiva.  

9 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

 Ad un anno esatto dai minimi di borsa (S&P500 a 676,53 del 9 marzo 2009 contro i 1138,50 di ieri) è giusto festeggiare il primo compleanno di 'Mercato Toro' e chiedersi come sarà il secondo anno. Oltre all'analisi dell'attuale quadro complessivo in cui ci muoviamo, le statistiche vengono in nostro a aiuto mostrandoci cosa è avvenuto nelle precedenti crisi. L'analisi più nota sull' S&P500 ci mostra che nove volte su dieci il secondo anno si è chiuso con performance positive. Proprio e solo la crisi tanto citata del '29 aveva visto un calo del ...

8 marzo 2010
Inserito da:
0 Commenta

Gli ottimi dati in USA dell'indice ISM non manifatturiero e dell'occupazione, seppur negativi, ma nettamente sopra le attese sembrano portare una ventata positiva al mercato che in poche sedute si è riportato sopra i livelli di inizio anno dopo aver sofferto per alcune lunghe settimane.  Siamo quindi davanti ad un nuovo momento di scelta ... 

5 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Sectors
0 Commenta

 

L'analisi del sistema bancario italiano da parte degli investitori esteri è sempre marginale. Eppure gli interventi statali richiesti dal sistema bancario si sono concretizzati con minime emissioni di Tremonti Bond e niente altro, rispetto ai massicci interventi degli altri paesi europei e soprattutto degli Usa. Diradata la nebbia della crisi finanziaria e scoperti i "veri" ratios patrimoniali, i giudizi positivi sui due maggiori gruppi bancari quotati in Italia, aprono ad una nuova visione delle prospettive del settore bancario del bel paese. Con una ampia ricerca ...   

4 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Commodities
0 Commenta

Il ritorno di un nuovo ciclo di crescita riporta lo sguardo ai costi delle commodities del terzo trimestre 2008 e innesca una voglia di speculazione sui prezzi dei metalli protagonisti di rialzi mai visti prima di allora. La speculazione sulle quotazioni del Nickel sul London Metal Exchange di questi giorni, vive in realtà delle sole attese di un importante ritorno di domanda di acciaio Inox. Già il prezzo del ferro grezzo era stato preso di mira ad inizio anno con un rialzo di oltre il 40%.

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie