18 dicembre 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

Dopo il 2010, con un continuo rallentamento della corsa economica cinese, si è avuta una prima revisione del cosiddetto ‘superciclo’ delle materie prime, tema ormai da tempo superato. Rimangono i presupposti della ciclicità economica caratterizzare le previsioni dei prezzi delle materie prime rispetto alla disparità temporale tra domanda e offerta. Per quanto attiene ai portafogli di investimento le commodity, in senso generale, venivano segnalate come attività da sovrappesare nella fase più matura del ciclo, quando il picco di business ipotizzava il timore di inflazione. La retorica del ‘new normal’ ha però finito per giustificare un’inflazione in continua riduzione, argomento che ha agevolato le banche centrali nel porre in essere politiche monetarie ultra espansive. Infine il Coronavirus che ha dato ragione ad una mutazione repentina dei mercati: da un lato la caduta del petrolio (addirittura con un temporaneo valore del future negativo), dall’altra la risalita dell’oro, come ‘valuta’ di riserva in una fase di crisi globale. In questo quadro, ancora confuso, vanno analizzati gli spazi prospettici per il prossimo anno, almeno di fronte ad uno scenario orientato ad una netta fase di ripresa economica e riapertura sociale, sostenuta dalla pianificazione vaccinale anti Covid ...

10 dicembre 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

Tra i vari temi prospettici che gli Strategist hanno portato avanti, a giustificazione delle poche variazioni all’asset allocation per il prossimo anno, ci sono evidenze che trovano sfumature diverse. Le opinioni concordanti rimangono incentrate sui temi di crescita economica globale, tra il 5% e il 6% per il 2021, sulle politiche monetarie delle maggiori banche centrali ancora ultra espansive, almeno nella prima parte dell’anno, e sulla graduale debolezza del dollaro americano. Su questi punti, il processo atteso nel 2021 vede protagonista il tema delle vaccinazioni anti-Covid quale motore di sentiment per la ripresa economica, ma anche per i mercati finanziari che in realtà arrivano da un anno straordinariamente positivo, rispetto al disastro economico recessivo e occupazionale imposto dalla pandemia ...

3 dicembre 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

E’ un vero piacere presentare questo evento e i tanti ospiti che hanno collaborato a questa versione digitale di Risk On Risk Off 2021. Quest’anno la Convention, dal sottotitolo Rerate Tomorrow, è sicuramente distintiva per tutti noi, perché celebra il suo decimo anniversario (il primo evento è stato organizzato tra Milano e Roma il 9 e 11 novembre 2010, troverete nelle stanze digitali alcune immagine e spezzoni originali dell’evento), ma soprattutto perché è la prima completamente digitale.

Risk On Risk Off 2021 - Rerate Tomorrow vuole concentrare l’attenzione su uno scenario che ha avuto forti cambiamenti e altri già prossimi. Con i termini Rerate Tomorrow vogliamo fare un focus sul cambio di valore – Rerate, del prossimo futuro – Tomorrow.
 
Il programma prevede l’Outlook 2021 a cura di Corrado Caironi, Investment Strategist di R&CA, la relazione per le Strategie di Portafoglio di investimento a cura del Prof. Cristiano Iacopozzi - Docente di Asset Allocation, Facoltà di Economia, Università di Siena. Riguardo alle case di investimento internazionali il tema centrale è ‘Sostenibilità e Recovery Investments’. Invito voi tutti a seguire le interviste ai Money Manager Natale Borra, Fabio Caiani, Antonino Cipriano, Davide Renzulli, Giancarlo Sandrin e Max Maria Traversone e di analizzare le soluzioni di investimento selezionate per il 2021
 
Per accedere alla convention R&CA clicca sul seguente link:
 
 
20 novembre 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

La programmazione economica che il governo cinese ha stabilito nella proposta per il 14° piano quinquennale, tra il 2021 e il 2025, traccia oltremodo gli obiettivi di lungo termine con una scadenza avanzata al 2035; l’approvazione del piano quinquennale è prevista nella primavera del 2021. I temi tracciati risultano ancora con ampi spazi di definizione, molti i dettagli ancora in discussione, sebbene vedano al centro dello sviluppo economico l’autonomia tecnologica, la definizioni delle governance, un avanzamento culturale in definizione socialista, la sostenibilità ambientale, oltre al tema chiave dell’apertura al mercato, punto quest’ultimo per accordi allargati per l’interscambio tra soggetti importatori ed esportatori, di scontro con l’amministrazione Trump, ora sul tavolo del presidente eletto Joe Biden. Su questo il presidente cinese Xi Jinping ha recentemente indicato che la Cina importerà nei prossimi dieci anni beni per un valore di 22.000 mld di dollari, rispetto ai 18.000 mld degli ultimi dieci anni; una sfida importante nella creazione di valore di molte economie sviluppate e soprattutto emergenti ...

19 novembre 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

Nel mese di novembre si è potuto assistere almeno a due importanti eventi, determinanti per le scelte degli operatori finanziari: elezioni presidenziali statunitensi e avanzamento della produzione del vaccino anti-Covid19. Il cambiamento di scenario vede come sfondo di medio termine un mantenimento di una maggiore propensione al rischio, sostenuto a breve termine dal sentiment e da un’attesa conferma negli indici di fiducia. In particolare l’annuncio del vaccino sta influenzando una revisione dell’asset allocation strategico con un riposizionamento verso i settori ciclici Value e prese di beneficio della componente Large Cap Growth statunitense. Sull’altro aspetto, le indicazioni elettorali risultano ancora incerte sulla sorti del Senato che al momento sembrerebbe rimanere in maggioranza ai repubblicani. Questo quadro porterebbe ad una rivalutazione sugli interventi a sussidio economico da parte di Joe Biden, nonostante l’economia statunitense sia in netta necessità rispetto alla crisi sanitaria in atto ...

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Fidelity
iShares
J.P.Morgan Asset Management
AB Global
Axa Investment Managers
UBS Global Asset Management
Pioneer Investments
Schroders
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
Invest Banca Spa
University Campus
Categorie