26 marzo 2010
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

La Banca Centrale indiana, la RBI - Reserve Bank of India, ha deciso di procedere ad una piano di normalizzazione dei tassi di interesse con un rialzo del "Repo Rate" nel meeting di marzo di 25bps riportandolo al 5% e di altrettanti 25bps per il prossimo meeting di Aprile (dati attesi). RBI vede nella situazione attuale una preoccupazione nel livello di crescita dei prezzi soprattutto nel settore più vivace nella domanda ovvero quello alimentare. Nonostante la diminuzione dei prezzi delle materie prime a livello globale l'India nel 2009 ha mantenuto un alto livello inflattivo tornato a due cifre. 

 

23 marzo 2010
Inserito da:
0 Commenta

 

 

Tra poche settimane conosceremo la data esatta delle elezioni politiche in Gran Bretagna e l'apertura ufficiale della campagna elettorale. In realtà la sfida è partita da così tanto tempo che i primi sondaggi significativi risalgono a metà febbraio con differenziali a volte molto diversi, ma che attribuiscono sempre un vantaggio ai Conservatori rispetto agli inseguitori Laburisti e Liberal Democratici. 

 

12 febbraio 2010
Inserito da:
0 Commenta

Dopo i primi commenti di Bernanke sulla possibilità che la Fed possa in qualche misura avanzare l'ipotesi di un primo rialzo dei tassi di interesse, ricordo che ad oggi la politica monetaria americana è a tasso "ZERO" con tassi dei Fed Funds tra 0 e 0,25%, anche il presidente della Banca Centrale Europea, J.C.Trichet, si è accodato affermando che la BCE è pronta ad un rialzo ove si evidenzino preoccupazioni a livello inflattivo. Forse è sfuggito che, mentre l'ultimo dato di crescita del GDP Usa è stato del 5,7%, i dati di crescita del GDP in Europa, relativi al 4^ trimestre 2009, non sono stati completamente positivi e, in molti casi, hanno disatteso le aspettative. Il dato dei sedici paesi si ferma ad un +0,1% nel trimestre e di -2,1% anno su anno; nel 4^ trimestre la Germania è ferma, avanza dello 0,6% la Francia e l'Italia cede lo 0,2% e un - 4,9% sull'intero anno. Per quanto riguarda l'inflazione ...

28 gennaio 2010
Inserito da:
1 Commenta

Valutazioni moderatamente ottimistiche e visione di crescita economica migliore rispetto alla precedente riunione hanno lasciato intendere, nelle parole del comitato, uno sguardo attento al tema inflattivo, pur confermando l'impegno a lasciare i tassi federali ancora "eccezionalmente bassi per un lungo periodo di tempo".

Da evidenziare anche l'intervento del Presidente Obama su "Lo stato dell'Unione" che ha ripreso il tema del salvataggio delle Banche " ... anche se ho odiato farlo, era comunque necessario ... "; ha ribadito l'impegno dell'amministrazione nel mettere al primo posto il problema dell'occupazione: "Molte persone senza lavoro non sanno come finire il mese ...  continuano a mandare curricula ... voglio una riforma del lavoro, subito!".  A questo messaggio si è aggiunto un moderato e ritrovato ottimismo sulla ricandidatura di Bernanke.

Il dollaro Usa ha preso quindi slancio rompendo la soglia di 1,40, riproponendo una forza che era stata dimenticata da mesi penalizzando ulteriormente i listini azionari, molto indeboliti nelle ultime sedute.

 

 

12 gennaio 2010
Inserito da:
0 Commenta

Dal 18 gennaio le banche cinesi vedranno aumentare la riserva obbligatoria per i prestiti concessi di 50 bps.

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Fidelity
iShares
J.P.Morgan Asset Management
AB Global
Axa Investment Managers
UBS Global Asset Management
Pioneer Investments
Schroders
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
Invest Banca Spa
University Campus
Categorie