5 febbraio 2021
Inserito da:
0 Commenta

   

Se da un lato la vittoria di Joe Biden alle Presidenziali Usa ha mantenuto intatto il trend positivo dei mercati finanziari, l'economia statunitense mostra diversi ostacoli che la nuova amministrazione dovrà fronteggiare nella prima metà del 2021, arginandone le preoccupazioni. In primis la campagna vaccinale, tema cruciale per un ritorno alla normalità, che ha trovato numerose sfide logistiche e produttive; a seguire il pacchetto di stimoli fiscali a sostegno di famiglie ed imprese che si dimostra ormai urgente per evitare il trauma di una ‘double dip recession’ e comunque necessario a motivare la ripresa di consumi ed investimenti sospesi dalla crisi pandemica; infine un ritrovato indirizzo multilaterale per la riapertura delle relazioni internazionali, ma anche commerciali: a questo proposito rimane sul tavolo il tema della Web Tax. Insomma decisioni chiave che chiedono a Biden risultati già nei primi 100 giorni di amministrazione, ma anche spunto di riflessione per gli investitori a seguito delle scelte della politica statunitense ...

4 febbraio 2021
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

 

Scontati gli effetti di incertezza generale che prima hanno condizionato le previsioni politiche, con lo scontro acceso tra Joe Biden e Donald Trump e la netta vittoria alle presidenziali del democratico, e le chiara difficoltà di programmare una campagna vaccinale estesa che possa dare un orizzonte temporale alla riapertura di tutti i settori economici, gli strategist di portafoglio si dimostrano comunque prudenti su un proseguimento fortemente positivo dei mercati azionari. Le motivazioni principali riguardano soprattutto due rischi finanziari chiave che limiterebbero un aumento ulteriore delle valutazioni, ovvero, l’atteggiamento ultra-espansivo promesso dalle banche centrali, soprattutto davanti ad un’impennata dell’inflazione attesa, e il secondo, un ritorno consistente dell’occupazione, fattore necessario a far ripartire i consumi e rimettere in circolo l’eccesso di risparmio accumulato negli ultimi trimestri. In questi ultimi anni la spinta al mercato azionario è stata determinata in prevalenza dal concetto di innovazione, e guidata in particolare dai titoli tecnologici o ritenuti tali: vedi ad esempio titoli come Amazon o Apple che di fatto sono rappresentativi di e-commerce o costruttori di device. Dopo i nuovi record raggiunti dagli indici statunitensi gli analisti si stanno chiedendo se la fase di rialzo di questi settori qualificati ad alta crescita - “growth” - potrà essere in qualche modo rallentata a favore delle società “value”, in virtù dei Recovery Funds, con business comunque in ampia evoluzione ...

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Fidelity
iShares
J.P.Morgan Asset Management
AB Global
Axa Investment Managers
UBS Global Asset Management
Pioneer Investments
Schroders
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
Invest Banca Spa
University Campus
Categorie