28 marzo 2013
Inserito da:
0 Commenta

    

In occasione delle festività pasquali, la redazione di R&CA si prende qualche giorno di vacanza; ritorneremo puntuali lunedì 8 aprile pv. Per tutti gli iscritti alla Community invece le attività continueranno. Non dimenticate di accedere periodicamente al vostro Virtual Office e controllare la bacheca delle Attività e Avvisi.

Auguri a tutti di Buona Pasqua, e per gli appassionati, grande scampagnata di Pasquetta!

27 marzo 2013
Inserito da:
0 Commenta

               

Si alza la tensione sul settore bancario europeo a seguito delle parole del presidente dell’Eurogruppo dopo l’accordo che permetterà il salvataggio di Cipro: Jeroen Dijesselbloem ha dichiarato che la possibilità di un impatto penalizzante sui depositi bancari sopra i 100.000 Euro (bail-in), verrà utilizzata come modello (template) negli eventuali casi a venire. Smentito dagli stessi ...

26 marzo 2013
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

          

Ci sono almeno due aspetti caratterizzanti l’attuale situazione di mercato: il primo riguarda la forte compressione dei ritorni attesi sulle principali classi di attivo “a più basso rischio” e il secondo, una completa mancanza di volatilità: il VIX:IND è ai minimi da cinque anni. Potremmo dire che ambedue i fattori sono figli della stessa madre ovvero l’attenzione ‘spasmodica’ delle maggiori Banche Centrali alla crescita economica e all’occupazione attraverso politiche non convenzionali, sottomettendo ogni possibile speculazione. L’esempio più lampante è ... 

25 marzo 2013
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

     

 

 

Quali sono i “rischi” che l’investitore non deve mai dimenticare nel gestire il proprio portafoglio finanziario, i 'drivers' di cui deve sempre avere il monitoraggio e le principali analisi da tenere in evidenza?
 
Parlare di rischio politico vuol dire ragionare sulle probabilità di subire improvvise o imprevedibili perdite in un portafoglio finanziario 'deragliato' significativamente dal ritorno atteso delle classi di attivo presenti; oltremodo non si deve sottovalutare il rischio più strettamente definito di “regolamentazione numeraria” o di 'Settlement'. Nell’ambito dei Comitati di Investimento l’Europa viene percepita con un grado di rischio ancora elevato sia per una possibile fuoriuscita di alcuni paesi dall’Unione monetaria, sia per l’aumento dell’esposizione debitoria pubblica rispetto alle ancora deboli prospettive di crescita economica. Il processo di rafforzamento dell’area Euro è avviato, sebbene la lentezza politica decisionale rimane il suo maggiore punto di debolezza. Infine da segnalare a livello di rischio politico possibili attività belliche - nucleari da parte di paesi quali la Corea del Nord, che ha da poco rotto unilateralmente gli accordi bilaterali, e l'Iran che rimane un vicino “ingerente” nelle soluzioni ai problemi sorti in Nord Africa, nelle relazioni israelo - palestinesi e nei paesi limitrofi; proprio nei giorni scorsi il Presidente Usa, Obama, è intervenuto nell’area mediorientale per agevolare nuove soluzioni diplomatiche.
 
Leggi la Investment Newsletter "Appunti Appuntiti" cliccando sul seguente link:
 
 
 
 

 

23 marzo 2013
Inserito da:
0 Commenta

       

Mentre le borse internazionali chiudono una settimana di consolidamento, risultano pesanti due importanti settori, Bancario e Materiali di Base, che lasciano sul campo rispettivamente il 4,3% e il 5%. Il primo ha risentito negativamente della conduzione nelle trattative sui prelievi forzosi nei conti deposito delle banche cipriote, mentre il secondo è legato alle prospettive meno rosee del mercato delle commodities. Il sassolino ‘Cipro’ nella scarpa della Troika ... 

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie