30 agosto 2014
Inserito da:
0 Commenta

   

L’incedere di dati negativi nell’area Euro sintetizzati dall’aumento della disoccupazione, dato confermativo, ma soprattutto dagli indici IFO tedeschi, anticipatori, ha rafforzato le parole del governatore della BCE sulla necessità di stimoli fiscali dai governi e monetari della BCE, da mettere in campo a breve termine. La caduta dei prezzi porta acqua al mulino di Draghi ... 

29 agosto 2014
Inserito da:
0 Commenta

  

Gli investitori internazionali hanno da qualche mese cambiato completamente il loro atteggiamento verso il listino azionario carioca, nonostante i numeri macro del Brasile continuino a deludere. Ultimo della serie negativa il dato sul secondo trimestre del GDP, in calo dello 0,9% (anno su anno) e dopo il meno 0,6% del primo, con la conferma dell’ingresso del paese in una recessione tecnica. L’indice azionario Bovespa invece ha sfondato i 60.000 punti ...

27 agosto 2014
Inserito da:
0 Commenta

    

Saranno state le vacanze e comunque una strategia di comunicazione mirata, ma di vere indicazioni per gli operatori finanziari, nel mitico Jackson Hole Economic Policy Symposium organizzato dalla Federal Reserve Bank di Kansas City nel Wyoming, non se ne sono viste. A stimolare gli ascoltatori una buona dose ...

25 agosto 2014
Inserito da:
0 Commenta

         

Draghi a Jackson Hole fa capire ancora una volta che i tempi sono stretti e che le preoccupazioni sull’economia dell’area Euro sono in aumento. Se il governatore della BCE parla di inflazione con prezzi in ulteriore calo, è invece evidente che il nocciolo della questione è l’aumento delle difficoltà nel tessuto produttivo e le avvisaglie di una depressione economica. Inutile nascondersi ...

12 agosto 2014
Inserito da:
0 Commenta

    

Avvicinandosi per una breve analisi a questa regione del Nord Europa, che vede coinvolti principalmente quattro paesi con una lunga storia comune, Danimarca, Norvegia, Svezia e Finlandia, si devono considerare almeno due fattori chiave: una popolazione limitata (25,74 milioni gli abitanti dei quattro paesi citati), molto globalizzata, e una vastissima area territoriale che si estende verso il Polo Nord, con una densità media abitativa di 15 persone per km quadrato. Nonostante le grandi disponibilità naturali e finanziarie, che rendono la regione una tra le più ricche d’Europa (GDP pro capite medio 47.500US$), i tassi di crescita sono stati comunque influenzati dalla congiuntura europea e dalla progressiva staticità di sviluppo domestica. … riguardo ai mercati finanziari gli operatori finanziari locali rimangono ottimisti sulle borse convinti che il trend positivo potrà continuare … sulle opportunità di mantenere valute scandinave in portafoglio in un’ottica di ‘auspicata’ debolezza della valuta unica dell’area Euro, le posizioni degli strategist sono …

 

Leggi la nuova Investment Newsletter cliccando sul seguente link:

Scandinavia e Mar Baltico: Scenario macroeconomico e prospettive del mercato finanziario

Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie