29 agosto 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

Gli indici azionari statunitensi confermano un trend in crescita con attese positive che riguardano la completa ripresa delle attività americane. La crisi economica da Coronavirus, nonostante l’aumento progressivo di nuovi casi, vede il supporto alla fiducia degli interventi fiscali e sociali e la possibilità di un vaccino a breve termine. Dal lato finanziario, il governatore della FED Jay Powell, all'annuale Symposium di Jackson Hole, ha ribadito che i tassi di interesse statunitensi rimarranno bassi per molto tempo, forse anche dopo che la banca centrale avrà riesaminato i progressi del suo nuovo quadro tra cinque anni. Riguardo all’inflazione Powell ha confermato l’attenzione al target del 2%, attraverso il lavoro di reflazione in atto, nonostante la debolezza del dollaro; ha di nuovo confermato la flessibilità sulla lettura prospettica dei dati in caso di un rialzo dei prezzi al consumo. Il gap tra stato attuale e prospettico della produzione Usa causato dal lockdown dovrebbe trovare un punto di svolta con un rientro del tasso di disoccupazione già nei prossimi trimestri; attesi in settimana i dati sul lavoro relativi al mese di agosto ...

Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie