17 gennaio 2020
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

 

Nel discorso sullo ‘Stato della Nazione’ il presidente russo Vladimir Putin ha richiesto alla leadership del paese un profondo rinnovamento. In primo luogo ha indicato la sostituzione del Primo ministro Dmitry Medvedev con il tecnocrate Mikhail Mishustin, capo del servizio fiscale russo e persona poco conosciuta in ambito politico; a quest’ultimo ha inoltre chiesto di iniziare a studiare una revisione costituzionale che lascerebbe intendere la possibilità di esercitare il suo potere anche dopo la fine del mandato presidenziale nel 2024. Nel discorso annuale il leader russo ha proposto alla nazione grandi cambiamenti nel sistema politico del Paese, ribilanciando i poteri tra Presidente e Parlamento per dare impulso positivo alle riforme necessarie al governo della nazione. L’idea di fondo è che Putin voglia estendere la sua presenza ventennale nella leadership del paese in una nuova veste ...

14 gennaio 2020
Inserito da:
Categorie: Global Allocation
0 Commenta

      

Con la conclusione del segno zodiacale del Maiale si aprirà in Cina il 25 gennaio l’anno del Topo; un periodo di vacanza dedicato alla festa di Primavera, viaggi e riunioni familiari, manifestazioni di capodanno dalle caratteristiche sfilate di draghi e tigri multicolore in ogni parte del paese. Il Topo è il primo degli animali dello zodiaco cinese; secondo la tradizione, l'Imperatore di Giada disse che l'ordine degli animali sarebbe stato deciso in base all'arrivo ai suoi festeggiamenti. Il Topo indusse il bue a dargli un passaggio; quindi, proprio in prossimità del traguardo, con un balzo si proiettò davanti a tutti diventando il primo arrivato.

La tradizione

Il Topo è associato a segni terrestri (地支 —dì zhī) Zi (子) e alla mezzanotte; nei contrapposti yin e yang (阴阳 —yīn yáng), il Topo è yang, energia positiva, rappresentando l'inizio di un nuovo giorno. Nella cultura cinese, il Topo è considerato un segno di ricchezza e abbondanza. L’elemento terrestre del segno per gli anni 1960 e 2020 è il Metallo: i nati sotto questo ascendente tendono ad essere molto affidabili vivendo all’insegna della stabilità, un potere limitato, sebbene in grado di trasformare eventi sfortunati in risultati positivi ...

6 dicembre 2019
Inserito da:
Categorie: Global Equities
0 Commenta

 

Le previsioni di crescita per il 2020 per la seconda economia del mondo vedono un'ulteriore discesa, sebbene in linea con una progressiva linea di consolidamento del GDP del paese. Le stime di espansione consegnate dal governo cinese per il 2019, ovvero tra il +6% e 6,5%, risultano sicuramente confermate sebbene il terzo periodo dell’anno si appoggi alla parte più bassa del range con un +1,5% trimestrale. La sfida in corso sui dazi tra Cina e Stati Uniti potrebbe comunque pesare sui prossimi trimestri portando per la prima volta il dato di crescita per il 2020 sotto il 6% al 5,8 – 5,9%, decimi di punto che non precludono il lavoro fatto di stabilizzare consumi ed investimenti esterni a compensazione di inferiori esportazioni ...

29 marzo 2019
Inserito da:
0 Commenta

   

Secondo alcuni economisti i dati rilasciati dagli organi ufficiali cinesi di statistica non risulterebbero attendibili: l'economia in Cina non crescerebbe al 6,5%, ma probabilmente anche a meno della metà di quanto comunicato. Naturalmente il dibattito in corso ha preso posizione a livello accademico, ma ciò è molto più importante per i gestori di portafoglio che basano le proprie scelte di investimento sull’andamento dei fondamentali del più grande paese asiatico. La ragione del diffuso scetticismo è la disconnessione tra i dati ufficiali e le percezioni sul campo; la successione di dati manifesta un’estrema stabilità negli ultimi anni in contrapposizione a quanto avviene nelle altre economie. Tale percezione è addirittura in contrasto con le ampie fluttuazioni di alcuni dati settoriali e della volatilità dei mercati finanziari ...

6 marzo 2019
Inserito da:
Categorie: Global Equities
0 Commenta

    

Dopo un avvio d’anno all’insegna dell’incertezza i più importanti indici azionari hanno intrapreso un netto rialzo, recuperando la discesa dello scorso anno. Gli analisti quantitativi hanno evidenziato in questo andamento del mercato una perfetta configurazione a V con tempi pressoché uguali tra discesa e recupero, situazione alquanto rara in quanto la risalita normalmente mostra periodi più estesi. Nelle indicazioni più recenti si è inoltre costatato una maggiore reattività dei mercati più ‘scarichi’ e ritenuti preoccupanti in caso di rallentamento economico, tra questi alcuni paesi emergenti e la Cina. A giocare a favore della seconda economia mondiale, e prima nel mercato asiatico, ci sono due fattori centrali ovvero l’avvicinarsi di un importante accordo commerciale con gli Stati Uniti, a cui Trump tiene molto, e la politica espansiva del governo cinese per impedire un rallentamento economico marcato ...

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie