16 settembre 2020
Inserito da:
Categorie: Sectors
0 Commenta

 

Gli analisti finanziari si sono soffermati sull’evoluzione del settore petrolifero che negli ultimi semestri ha mostrato seri problemi con una delusione delle quotazioni delle grandi imprese, rispetto alla crescita dei listini. I temi sul tavolo non riguardano solo la variabilità del prezzo del petrolio e delle negoziazioni dei paesi Opec e non-Opec per un taglio della produzione, che non piace a nessuno. In prospettiva sono invece gli obiettivi politici relativi alla sostenibilità ambientale che il settore deve affrontare e della necessità di riconvertire l’industria, una direzione che è già presente nei programmi di medio temine, ma che il COVID-19 ha costretto a tempi più ravvicinati ...

4 settembre 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

La perplessità percepita dall’investitore europeo non è tanto sul futuro risultato delle elezioni statunitensi, quanto su come potrà impattare il proprio portafoglio di investimento. In questi ultimi anni infatti la performance dei portafogli è stata nettamente avvantaggiata dalla massima diversificazione e dalla reattività delle classi di attivo più rischiose, in particolare dagli indici Usa. Dal punto di vista economico, la pandemia da Coronavirus ha mischiato le carte; ad inizio anno a prevalere erano le stime di una fase recessiva globale a partire dal 2021, mentre il COVID-19 ha gettato in una profonda crisi economica tutte le maggiori economie inaspettatamente ad inizio primavera. Le forti reazioni di sostegno, prima delle banche centrali e poi dei governi, hanno permesso ai mercati finanziari di riprendersi a pieno dopo la caduta iniziale, ma ora si teme qualche contraccolpo dal possibile cambiamento politico dopo le presidenziali americane ... 

16 luglio 2020
Inserito da:
0 Commenta

    

Corrado Caironi, Investment Strategist di R&CA, nella sua Newsletter dedicata all’Outlook del terzo trimestre 2020 analizza le prospettive macroeconomiche ed i trend dei mercati finanziari con l’obiettivo di offrire indicazioni di Asset Allocation per i portafogli di investimento.

Ciclo economico globale… Il recupero a forma di ‘V’ ostentato dai politici nelle proposte di supporto fiscale, non sempre potrebbe dimostrarsi lo scenario più probabile. In questo contesto si dovrà far riferimento alle capacità di bilanciare il contenimento del contagio alla riapertura e normalizzazione di tutte le attività economiche … La Cina che si trova in uno stadio più avanzato del ciclo di recupero, guiderà la ripresa con alta probabilità di trovarsi in uno scenario a forma di ‘V’; gli Stati Uniti con la loro flessibilità potrebbero muoversi nello scenario ad ‘U’, mentre l’Europa deve accelerare la politica fiscale per non rimanere ingessata …

Banche Centrali… Le Banche Centrali sono state le protagoniste della crisi pandemica arginando i timori di crollo delle valutazioni, il prosciugamento della liquidità nei mercati finanziari e l’inizio di un credit crunch dei finanziamenti alle imprese. La BCE, Banca Centrale Europea, ha continuamente rinnovato la sua volontà di ‘fare tutto il possibile’ per evitare conseguenze economiche negative, e potenzialmente irreversibili, inflitte dalla pandemia del Coronavirus. L’aggiornamento delle previsioni economiche ha dato il via ad una serie di interventi atti a sostenere le attività finanziarie dell’area Euro …

Elezioni Usa: … Dai recenti sondaggi si nota che gli investitori potrebbero giudicare negativa la "Blue Wave" di Biden; un cambiamento completo del fronte politico a favore dei democratici, rispetto al ciclo rialzista influenzato da Trump, potrebbe mostrare una reattività improntata alla cautela. Biden potrebbe quindi deludere i rialzisti in attesa di un'espansione legata a stimoli dal lato della domanda e una revisione fiscale che riduca i vantaggi fiscali introdotti dall’amministrazione Trump …

Prospettive dei mercati finanziari: … L’ottimismo per una rapida ripresa economica, a fronte di un temporaneo fermo causato dalla pandemia, ha visto una virata dei flussi di investimento dagli strumenti difensivi verso i settori ritenuti ‘vincitori strutturali’ della crisi di Covid-19: Tecnologia, Servizi di comunicazione digitali, Vendita al dettaglio online e Servizi di Assistenza Sanitaria. Solo in una fase successiva i settori ciclici potranno tornare ‘visibili’ …

Aspetti da considerare nel 2Q20: … Viene ridefinito il De-risking path, per la imponente espansione monetaria imposta dalle Banche Centrali, che va a modificare la prospettiva di rallentamento del ciclo economico con stime di ripresa già nel prossimo anno. Non variano le proporzioni del portafoglio …

Leggi l’Investment Newsletter di Corrado Caironi cliccando sul seguente link:

Investment Outlook 3Q20

10 luglio 2020
Inserito da:
Categorie: Sectors
0 Commenta

 

La domanda più difficile a cui rispondere è ‘quando avremo la possibilità di usufruire di un vaccino anti Covid a livello globale’; in realtà i mercati finanziari stanno scontando che già nella prima metà del 2021 potremmo avere una copertura significativa, se non totale, e soprattutto un supporto medicale più efficiente. La risposta al virus metterebbe quindi un termine alla sofferenza del settore bancario che non solo ha il problema della fornitura di liquidità alle aziende temporaneamente limitate nel business, ma ancor più preoccupante l’aumento dei default per le attività più colpite dalla recessione. Le stime degli analisti vedono per le banche di tutto il mondo perdite su crediti pari a circa 2.100 mld $ tra il 2020 e 2021 di cui 1.300 imputabile all'anno in corso, più del doppio del 2019. Le società di rating, particolarmente attente al settore, prevedono altresì un anno difficile sul fronte degli utili; molte non risulteranno in grado di assorbire l’impatto negativo, incorrendo in perdite operative nette e il rischio inevitabile di downgrade ...

8 luglio 2020
Inserito da:
0 Commenta

 

La recessione economica globale causata dal lockdown da Coronavirus, irrecuperabile nel breve termine, ha posto al centro della discussione temi accurati su ‘cosa’ si è rilevato inutile o dannoso nel più recente sviluppo, in che misura si potrà migliorare, e quanto sia ormai necessario e non più procrastinabile. Temi come lo ‘smart working’ e le video conferenze (lavoro in remoto da casa) hanno posto dubbi sensati sul pendolarismo da lavoro, spazio e costi degli uffici, intasamento da traffico nei grandi centri urbani per la corsa in orario al presidio della scrivania, file di attesa davanti agli uffici pubblici per procedure burocratiche risolte agevolmente con un semplice servizio digitale, stress da affollamento e ritardo dei servizi di trasporto pubblici e privati, ecc. Tutto sembra tornare a ruotare intorno al tema della Sostenibilità che da anni continuiamo a rimescolare tra i vari progetti, ma che ad oggi rimane ancora molto da studiare e soprattutto da attuare ...

Visualizza
Condividi
Cerca
 
Aziende in evidenza
R&CA - Research & Capital Allocation
Schroders
Fidelity
UBS Global Asset Management
Invest Banca Spa
Axa Investment Managers
AB Global
Pioneer Investments
J.P.Morgan Asset Management
24OREFORMAZIONE|EVENTI – Il Sole 24 ORE
MORNINGSTAR
Aberdeen Asset Management
iShares
University Campus
Categorie